Ordini Telefonici Numero Verde 800149685

Insalata di polipo al limone e peperoni cruschi



Dalla nuova collaborazione nata tra:

gustobi

            &

logo Chez Bibia

una sfiziosa ricetta: insalata di polipo al limone e peperoni cruschi con l'Olio extravergine di Oliva al Limone “Il D'Aragona” e i peperoni cruschi “Scrokkia” dolci.

Vediamo come prepararla

insalata di polipo al limone e peperoni cruschi Braia

Insalata di polipo al limone e peperoni cruschi

Ingredienti per quattro persone

POLIPO: 1 kg

SEDANO: 2 gambi 

ACETO DI VINO bianco: 1 cucchiaio

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA AL LIMONE “IL D'ARAGONA”

PEPERONI “SCROKKIA” DOLCI

LIMONI : 8 di media grandezza

Procedimento

Iniziate pulendo il polipo, togliete il becco e gli occhi, svuotate la testa e lavatelo  per bene. Se  per questa insalata utilizzate il polipo fresco battetelo, al fine di spezzare le fibre delle carni e renderlo più morbido. Se usate del polipo decongelato, fatelo scongelare per una notte in frigo e per qualche ora a temperatura ambiente e potrete evitare la battitura poiché il congelamento e decongelamento avranno già contribuito a rendere tenero il polipo.

Portate a bollore abbondante acqua salata con l'aceto.

Immergete il polipo nell'acqua bollente dalla parte dei tentacoli, che immergerete e ritirerete un paio di volte, per farli arricciare per bene, quindi immergete tutto il polipo.

Lasciate cuocere su fiamma dolce e con coperchio per una quarantina di minuti. Spegnete e lasciate raffreddare il polipo completamente nella sua acqua, quindi scolatelo e tagliatelo a pezzetti.

Lavate ed eliminate e i filamenti  dai gambi di sedano e tagliateli  a pezzi.

Lavate i limoni: tagliate una fettina sottile alla base (per stabilizzare i limoni “in piedi”), tagliate la calotta superiore e svuotateli .

In una ciotola mescolate i pezzetti di polipo, quelli di sedano e i peperoni cruschi spezzettati grossolanamente con le mani, salate e condite con l'olio extravergine di oliva al limone.

Distribuite l'insalata di polipo nei limoni, e sistemate questi ultimi nei piatti di portata, condendo con un altro filo di olio extravergine di oliva al limone.

Alla prossima ricetta...non ci resta che augurarvi buon appetito da:

                 logo Chez Bibia

                   &

gustobi


Commenti